Lo Yoga della Risata (Hasyayoga) è una pratica che implica una risata volontaria prolungata. Tale disciplina si basa sulla convinzione che le risate volontarie forniscano gli stessi benefici fisiologici e psicologici delle risate spontanee. Lo Yoga della Risata viene praticato in gruppi, attraverso il contatto visivo, le battute e la giocosità tra i partecipanti; le risate forzate si trasformano così in risate reali e incredibilmente contagiose! 😀

Yoga della Risata

 

Ridere fa bene, questo si sa, come si sa che in tanti, negli ultimi decenni, hanno contribuito alla storia della Yoga della Risata.

Il Prof. Norman Cousins, celebre scrittore, pubblicò un libro dal titolo “Anatomia di una malattia” in cui porta la sua esperienza che “ridere fa bene”. Con 10 minuti di risate profonde, infatti, riusciva a dormire anche due ore di fila, senza soffrire dei forti dolori dovuti ad una malattia cronica.

Il Dr. William F. Fry, psichiatra californiano, considerato il padre della Gelotologia (la scienza del ridere), dimostrò in uno dei suoi studi che ridere fa bene e che 20 secondi di risate intense, anche simulate, possono far raddoppiare il ritmo cardiaco per un tempo che va da 3 a 5 minuti. Una bella risata offre, dunque, un esercizio di buona qualità, che può far diminuire le probabilità di infezioni respiratorie.

Yoga della Risata

“Quando tu ridi cambi, quando tu cambi il mondo cambia con te”.    

Questo è lo slogan con cui il Dr. Madan Kataria ha diffuso in tutto il mondo la pratica dello Yoga della Risata.

 

Che ridere fa bene ce lo confermano anche gli studi della Neuroscienza, della NeuroAnatomia e della PsicoNeuroEndocrino-Immunologia, nota anche come PNEI. La risata fa bene alla capacità respiratoria, perché migliora la ventilazione polmonare; inoltre apporta beneficio alla regolazione della pressione arteriosa, perché aumenta l’efficienza del sistema cardiocircolatorio. Ridere fa bene perché attiva anche la funzione dell’apparato linfatico, riduce i livelli di glucosio nel sangue e di stress. Infine la risata, spontanea o indotta, determina un incremento di produzione endogena di beta-endorfine (antidolorifici naturali), serotonina (antidepressivo), ossitocina (empatia) ed  encefaline (neurotrasmettitori noti anche come oppioidi endogeni).

 

Yoga della Risata

 

Anche io oggi affermo che Ridere fa bene! A me ha fatto bene al corpo, al cuore e all’anima da quando ho cominciato a condurre sessioni di Yoga della Risata. E non c’è stata una sola volta in cui qualcuno non mi abbia affermato e confermato la stessa cosa. Tutte le volte che ne ho la possibilità e, soprattutto quando mi sento giù di morale, pratico alcuni dei numerosi esercizi di induzione alla risata, come la risata di Calcutta o il Mantra Ho Ho Ha Ha Ha Ha. Così facendo, magicamente, tutto cambia, rendendomi improvvisamente più felice!

Noi di MyOhana ti suggeriamo di leggere il libro Ho Ho Ha Ha Ha: Vivere meglio con lo Yoga della Risata (Pensieri felici)

 

Lo Yoga della Risata è un metodo unico per ridere senza motivo, come fanno i bambini. Si chiama così perché combina esercizi di risate con tecniche di respirazione dello Yoga. Respirare infatti è fondamentale: se respiriamo meglio, siamo in grado di portare più ossigeno al corpo e alla mente, ci sentiamo in forma e più carichi di energie. Invece, quando siamo sotto stress o nella morsa di emozioni negative, il nostro respiro diventa irregolare, rapido e ridotto, e quasi ci dimentichiamo di respirare. La nostra mente non è in grado di riconoscere se la risata sia spontanea o indotta, e in entrambi i casi produce quelle sostanze che fanno bene al nostro corpo. Se quindi coltiviamo ogni giorno la risata, nutriamo noi stessi, creando armonia e sciogliendo le tensioni. Lo Yoga della Risata è un’attività di gruppo, che si svolge in cerchio o semicerchio, dove giocano un ruolo fondamentale il contatto visivo tra le persone e la libera espressione della propria giocosità. Praticando con costanza lo Yoga della Risata, scopriremo quanto cambierà in meglio il modo con cui reagiamo di fronte agli imprevisti e alle situazioni difficili.

 

 

Articolo scritto a cura di Gabriella Faiella, Fisioterapista, Counselor Professionista e Insegnante con certificazione internazionale di Leader dello Yoga della Risata.

 


 

 

 

COSTRUISCI LA VITA CHE DESIDERI PER AVERE Più TEMPO E Più SOLDI
Iscriviti GRATIS e ricevi subito video, PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email. Inizia ora a creare la vita dei tuoi sogni
Odio lo SPAM quanto te, la tua email sarà il sicuro 🙂
Vedi altri articoli che potrebbero interessare
Carica altri di MyOhana
Carica altri su Salute e Benessere

Rispondi

Leggi anche

Linguaggio del corpo: 3 cose che devi sapere per leggere i messaggi del tuo corpo

Linguaggio del corpo: quando, a quattro anni, Einstein esaminò l’ago di una bussola,…