Una buona gestione del tempo e degli obiettivi, è fondamentale, sopratutto quando vogliamo ottenere dei buoni risultati in quello che facciamo.

Il tempo è il nostro bene più prezioso. Abbiamo tutti 24 ore da sfruttare nel migliore dei modi. 

Essere padroni del proprio tempo, serve ad aumentare in maniera efficace la produttività.

In questa guida ti spiegherò quali sono le migliori strategie per la gestione del tempo e degli obiettivi, illustrandoti degli strumenti ed esercizi pratici che ti aiuteranno nel tuo percorso.

Strategie e tecniche sulla gestione tempo

Per imparare a gestire il tempo e riprenderne il controllo, devi prima comprendere alcune cose.

La più importante di tutte è la seguente: ” o gestisci la tua giornata o la tua giornata gestirà te”.

E’ molto facile passare le redini del nostro tempo in mano a qualcun’altro. Segui questi 3 punti, per iniziare a gestire il tuo tempo nel migliore dei modi.

  • Impara a dire di NO

E’ molto facile dire di si a tutto, pensiamo che questo ci faccia apparire come delle persone più simpatiche e disponibili. La verità, però, è che quando dici di si a qualcosa o a qualcuno, stai dicendo no a te stesso e ai tuoi obiettivi.

Ti ritroverai a perdere tanto tempo prezioso, nel cercare di liberarti dagli impegni a cui avresti dovuto dire di NO sin dall’inizio.

Quindi, cosa si fa? Devi imparare semplicemente a dire “No” in maniera gentile. Del tipo: ” Mi spiace, ma non credo di riuscire. In caso contrario, ti chiamerò”.

  • Non confondere lavoro e svago

Quando ti dedichi al lavoro, lavora, e quando ti dedichi allo svago, dedicati allo svago. Confondere queste due cose non funziona.

Ci sono degli imprenditori o dei liberi professionisti, che decidono addirittura di dedicarsi una settimana al lavoro e una settimana allo svago.

Nella settimana lavorativa non si risparmiano, dedicandosi completamente ai loro impegni, senza sosta. Dopo di che, finita la settimana lavorativa, il loro unico impegno è lo svago.

Gestione del tempo e degli obiettivi con il metodo Kanban

Il metodo Kanban è un’antica tecnica giapponese, utilizzata anche dalla casa automobilistica Toyota per migliorare la sua produzione.

Questo metodo può essere utilizzato per il raggiungimento dei propri obiettivi e funziona particolarmente bene per la gestione dei progetti personali.

Ma in cosa consiste il Kanban? E come si fa a costruire una Kanban Board?

In poche parole, il Kanban consiste nell’attaccare ad una lavagna dei foglietti con le cose da fare e spostarli tra le diverse colonne, a seconda che il loro stato sia in lavorazione o concluso.

Le colonne sono tre e sono suddivise in: Da Fare, In Corso e Fatto. Prima di spiegarti come costruire una Kanban Board, voglio elencarti quali sono i suoi benefici.

Questa tecnica è in grado di farti ottenere un piacere psicologico reale, che a livello cerebrale si traduce in un aumento della dopamina, dovuto alla sensazione di poter dire: “Ho finito!”

Realizzare una Kanban Board è semplicissimo, basta infatti suddividere una lavagna in 3 colonne:

  • To Do: cose su cui siamo pronti a lavorare (cose da fare);
  • Doing: cose su cui stiamo attivamente lavorando (in corso);
  • Done: cose su cui abbiamo finito di lavorare (fatto).come smettere di procrastinare
  • Prendi una lavagna (->come questa Bi-Office Lavagna Magnetica ) e crea tre colonne: Da Fare (To Do), In Corso (Doing) e Fatto (Done).
  • Scrivi su dei post-it, supporti magnetici o simili, tutti i compiti che devi svolgere (dalla spesa al lavoro che devi terminare, etc), uno per cartellino, e posizionali sulla prima colonna.
  • Quando hai preso in carico il lavoro da svolgere, sposta il post-it o il supporto magnetico sulla colonna “In corso”.
  • Quando hai terminato, spostalo nella colonna “Fatto”.

P.s.: Termino qui questa guida, sperando che questo articolo ti sia piaciuto e stato utile. Devo chiederti un piccolo favore…

Ogni volta che mi impegno nella stesura di questi articoli lo faccio per tutti i lettori come te che sono interessati a ricevere utili consigli.

Ma avere un blog e mantenerlo porta via tanto tempo, per questo la più grande soddisfazione per me è ricevere condivisioni e commenti di critica positiva (e negativa)!

Per questo ti chiedo se puoi condividere l’articolo  o commentare l’articolo con la tua opinione al riguardo. Se hai domande, non esitare a farle!

Luis ⭐

Luisiana Mocci Fondatrice di MyOhana.it, Autrice - Far parte di questa Community, significa migliorarsi ogni giorno, credere nel potere della formazione e lottare per un futuro migliore. Desidero che i miei lettori possano ottenere dei risultati reali grazie ai contenuti di MyOhana.it e possano migliorarsi continuamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Come raggiungere i propri obiettivi in 5 semplici passaggi

Come raggiungere i propri obiettivi? Ci sono delle strategie o delle tecniche per ottenere…