Home Crescita Personale Linguaggio del corpo: 3 cose che devi sapere per leggere i messaggi del tuo corpo

Linguaggio del corpo: 3 cose che devi sapere per leggere i messaggi del tuo corpo

6 minuti per leggerlo
0
0
7

Linguaggio del corpo: quando, a quattro anni, Einstein esaminò l’ago di una bussola, si rese conto che dietro la realtà “doveva esserci qualcosa, qualcosa di profondamente nascosto”.

Per molti anni mi sono mossa nel mondo del mio vivere senza nessuna consapevolezza riguardo al mio corpo. Consideravo che mi servisse solo per compiere le azioni che dovevo svolgere. Ogni volta che mi sentivo male o avevo dolori da qualche parte, trovavo una soluzione veloce ed efficace: i rimedi medici.

Linguaggio del corpo: 3 cose che devi sapere per leggere i messaggi del tuo corpo

Anche oggi considero che questa sia la via più opportuna per poter giungere ad una rapida guarigione, ma ora considero anche che sia fondamentale chiedere e ascoltare ciò che il corpo mi vuole, a modo suo, mostrarmi un segnale di cambiamento.

Dalla mia esperienza personale e da quella di numerosi incontri con persone che vivono disagi nella salute, nelle relazioni e nel lavoro, ho riscontrato che ciascuno di loro ha avuto delle manifestazioni che il proprio corpo lanciava.

Ecco che quanto le filosofie orientali da millenni hanno studiato si è confermato anche nelle culture più razionali e logiche, dove ad ogni cosa ci si chiede: “Perché?”  anziché “Cosa c’è di buono qua per me da imparare?”.

Linguaggio del corpo: 3 cose che devi sapere per leggere i messaggi del tuo corpo

Ascoltare il corpo può essere impegnativo se non si è abituati, ma ci si può allenare. Mia nonna, quando ci ammalavamo, ci metteva a letto e ci faceva stare lì a riposare, qualunque cosa fosse.

La saggezza della sua vecchiaia faceva si che fossimo obbligati a stare con noi stessi, a riflettere, a cambiare qualche cosa. Lei sapeva che qualche cosa era successo in noi e che il silenzio (in camera non c’era la Tv o i Videogiochi e non ci permetteva neppure di leggere) ci avrebbe illuminato o meglio illustrato dentro di noi qualcosa di utile per noi stessi.

Oggi non è più possibile fermarsi per una febbre o altro, e la sempre più ristretta convalescenza, spesso, non ci permette di entrare in contatto con la parte di noi che ci vuole indicare la nostra via.

Quando ho iniziato a comprendere questo mi sono accorta quanto sarebbe stato importante avere avuto la possibilità di sapere queste 3 cose:

  1.  Il corpo rivela molto di più che soltanto un dolore fisico, ma anche, e soprattutto, un grande messaggio di illuminazione;
  2. Il silenzio, spegnendo il rumore della mente e del fare, permette di ascoltare la voce profonda di noi;
  3. Il Cambiamento è l’azione dell’ascolto che il dolore fisico ci ha permesso di capire ciò che vogliamo noi veramente.

Ecco quanto ora faccio ogni volta che mi succede qualche cosa, anche se piccola e apparentemente insignificante: mi fermo, ascolto, mi chiedo se sto camminando sulla mia strada o se ho avuto qualche deviazione di percorso, se i miei principi e valori (rispetto, onestà, disponibilità, generosità, cortesia, giustizia) sono stati rispettati o se li ho calpestati.

Ti consiglio di leggere : I segreti del linguaggio del corpo

Il viso e il corpo hanno un linguaggio tutto loro che rivela pensieri ed emozioni a nostra insaputa. È una comunicazione incontrollabile che però ha precise tecniche di interpretazione e decodifica. Questo libro, scritto da uno dei massimi esperti italiani dell’argomento, spiega con chiarezza (e con l’aiuto di foto e disegni) cosa possiamo capire della persona che ci sta di fronte: non solo la sua personalità ma anche se è in imbarazzo, se prova attrazione o antipatia, se le cose che dice sono diverse da quelle che pensa. Uno strumento per capire gli altri – sul lavoro, in famiglia, nelle relazioni – e per indurre le reazioni che desideriamo.

 

 

 

Non esistono parole più chiare del linguaggio del corpo, una volta che si è imparato a leggerlo.
Alexander Lowen, Il linguaggio del corpo, 1958

 

 

Vedi altri articoli che potrebbero interessare
Carica altri di Chiara Sighel
Carica altri su Crescita Personale

Lascia un commento

Leggi anche

Scopri il tuo talento usando la famosa tecnica dei due fogli

Usa con molta attenzione la tecnica dei due fogli e scopri il tuo talento, nel modo più se…