L’importanza di un Lifestyle-Business.

Come migliorare l’equilibrio vita privata e lavoro con il Lifestyle Business?  Ma  sopratutto cos’è un lifestyle business? Sicuramente non è un business che ti permette di lavorare da una spiaggia delle Maldive, ma un lavoro che aggiunge qualità alla tua vita e ti dà la giusta energia per star bene e sentirti autentico.

Ci hanno abituati a credere che la realizzazione professionale escluda quella personale e viceversa. Ci hanno abituati che la vita sia o… o… e non e… e…. ma in verità può non essere così.

Realizzazione professionale e realizzazione personale, sono semplicemente le due facce della stessa medaglia.

Devi sapere che come ti senti in un’area, influenza tutte le altre aree della tua vita. Se ti senti felice e realizzato, vivi bene, lavori bene, traendone beneficio anche ciò che è attorno a te.  Ma se la tua vita o il tuo lavoro ti rubano tempo ed energia, tutto il resto ne subirà conseguenze negative.

Com’è possibile quindi realizzarsi in un lavoro e mantenere alta la qualità della vita?

Come prima cosa serve avere chiarezza su che cosa vogliamo realizzare nella vita, poi basta equilibrare le quattro dimensioni della realizzazione:

  1. Business
  2. Skill
  3. Mindset
  4. Lifestyle

… portandole in armonia e in reciproco sostegno.

Se la realizzazione è la destinazione del tuo viaggio di vita, è necessario che sia definita chiaramente e con precisione, sapendo cosa non è negoziabile per te.

Spesso è più facile sapere cosa non si vuole rispetto a cosa si vuole. Non sapere dove vuoi arrivare, non ti porterà alla meta, ti porterà a procedere per tentativi, disperdendo tempo ed energia.

Non avere definito cosa per te non è negoziabile, ti lascerà in balia delle priorità degli altri e ti porterà a continui compromessi, con il rischio di non sentirti mai autentica e di auto sabotarti: procrastinando, perdendo tempo e focus, disorientandoti in mille attività non importanti, perdendo motivazione e costanza.

Una volta che hai definito la destinazione, immagina che la stai raggiungendo a bordo di un’automobile le cui ruote sono ognuna una delle quattro dimensioni. Vediamole assieme:

  1. Business:

Questa dimensione comprende la vision, il sapere cosa vuoi realizzare con il tuo lavoro; è definire la strategia per realizzarlo, agire con metodo, organizzazione e con gli strumenti giusti.

Questo comprende anche fermarsi per capire se sei sulla strada giusta, cosa cambiare e come.

Quando quest’area non è in equilibrio, il rischio è procedere alla cieca in balia della routine, oppure per tentativi, senza sapere dove veramente arrivare e come;

  1. Skill:

è naturale che per potere svolgere bene qualsiasi attività è necessario sapere cosa fare e come farlo, allenando costantemente queste capacità, per rimanere aggiornate e raggiungere l’eccellenza.

Quanto bene sai fare ciò che serve nel tuo lavoro e come lo fai, influenza la tua capacità di gestire il tempo, di risolvere i problemi, di comunicare, di dire di no quando serve; ti semplifica o complica la vita;

  1. Mindset:

è la tua disposizione mentale, il tuo modo di interpretare le situazioni, le tue abitudini di pensiero, le tue credenze, i tuoi valori, il tuo modo di reagire ai fatti della vita. Cosa succede quando non sono a servizio della tua visione? Cosa succede quando li tuo lavoro è in contrasto con i tuoi valori?

 

  1. Lifestyle:

sono le tue abitudini, lo stile e la qualità di vita, del tuo riposo, del cibo di cui ti nutri. Cosa succede se vuoi una cosa ma agisci in modo opposto?

Cosa succede se il tuo modo di vivere non ti dà l’energia e la ricarica per realizzare i tuoi desideri?

Se tutte le ruote sono gonfie, il tuo viaggio sarà confortevole e avrai la possibilità di raggiungere la tua meta con facilità, energia a motivazione. Se ti senti bene a bordo della tua automobile, otterrai grandi risultati e tutto attorno a te ne beneficerà.

Se anche una sola delle ruote è sgonfia, non ti sentirai bene durante il viaggio.

Se devi venire a compromessi e rinunciare a te stessa, arrivare alla meta sarà molto faticoso, o ti costerà caro (ansia, frustrazione, demotivazione, stress). Peggio ancora, potresti non raggiungerla mai.

Quando invece sai cosa vuoi dalla tua vita e agisci con coerenza e costanza, allineando ciò che serve per ottenerlo, magicamente tutto si ordina attorno al tuo punto di arrivo e diventa facile prendere decisioni e stabilire le giuste priorità.

Come sarebbe migliorare l’equilibrio vita privata e lavoro? Senza rinunciare al tempo per prenderti cura di te stessa, al coltivare affetti e passioni, unendo qualità della vita e successo professionale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Ecco quali libri dovrebbero leggere gli imprenditori e aspiranti imprenditori

Quali libri dovrebbero leggere gli imprenditori o aspiranti imprenditori? Qui di seguito v…