Iniziare a risparmiare eliminando le spese inutili

Come eliminare le spese inutili? Se segui MyOhana da qualche tempo e se il tuo obiettivo è quello di raggiungere un equilibrio finanziario, sai bene quanto sia importante il risparmio. Proprio per questo motivo ho deciso di fare per te un piccolo elenco di spese inutili da eliminare, che ti consentiranno senz’altro di iniziare a risparmiare.

  • Per i tuoi viaggi scegli Airbnb o Booking invece di un Hotel

Se ami viaggiare o lo fai per lavoro, ti consiglio di prenotare un appartamento con AirBnb invece di scegliere il classico Hotel. Airbnb, infatti, ti permette di risparmiare e di avere più spazio a disposizione, di sfruttare servizi che generalmente un hotel non offre.

Airbnb non è altro che un portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi, con persone che dispongono di uno spazio extra da affittare, generalmente privati

Inoltre, se non hai mai usato Airbnb, puoi ottenere uno sconto di 25 euro sulla tua prima prenotazione usando questo link!

✈️ 25€ Bonus con AirBnb ➡️ Clicca Qui Oppure puoi sempre scegliere un appartamento usando il famoso e utilissimo ➡️    Booking   

  • Elimina i conti bancari e scegli le carte prepagate

Da un pò di tempo a questa parte, ho eliminato i miei conti bancari e ho iniziato ad usare principalmente 2 carte prepagate che mi consentono di eliminare i costi di gestione classici di un conto bancario.

Infatti con Hype o N26 puoi tranquillamente avere un conto con carta prepagata completamente gratuito.  Utilizzando i link qui in basso puoi iscriverti e ricevere dei bonus per l’iscrizione.

💳 10€ Bonus con Hype ➡️ Clicca Qui   💳 N26: Una delle mie carte preferite ➡️ Clicca Qui

Se vuoi saperne qualcosa di più di queste carte ne parlo qui—>  Hype Vs N26

  • Non comprare d’impulso

Spesso quando acquistiamo qualcosa lo facciamo solo perché al momento sembra darci soddisfazione ma poi ci pentiamo dell’acquisto fatto perché ci rendiamo conto che in realtà non ci serve a nulla; Quindi non comprare d’impulso solo per una gratificazione immediata.

  •  Risparmia smettendo di fumare

Se sei un fumatore, stai sicuramente spendendo più di quanto tu ti possa immaginare in pacchetti di sigarette. Risparmiare smettendo di fumare è possibile ed è provato: non solo avrai un beneficio diretto dallo smettere, ma starai anche evitando di spendere soldi in cure, medici, e buttar via tanto tempo dietro ad uno dei vizi peggiori.

  • Vai di meno al bar: il caffè al banco è un lusso

Per pochi che siano i caffè che un italiano medio consuma ogni giorno fuori di casa sono per lo meno due dal costo di 1,20 euro l’uno che fanno 2,40 euro al giorno che moltiplicato per 7 giorni la settimana fa 16,80 euro che al mese sono 67,20 euro che in un anno fanno 806,40 euro spesi in caffè. E con 800 euro in più sul conto corrente ci si paga una rata di mutuo o, i più fortunati, possono concedersi una piccola vacanza.

button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Metodo giapponese per risparmiare soldi: il Kakebo

La filosofia orientale ci insegna un metodo infallibile su come risparmiare soldi, per arr…