Come dare una svolta alla propria vita? Sai non è difficile come sembra. Devi sapere che sei solo tu a creare la tua realtà.  Non ci credi? Continua a leggere…

Proprio perché non mi credi ho deciso che voglio parlarti di come si crea la realtà.

Proprio perché non mi credi ho deciso che  voglio parlarti di come sia possibile che quello che ci circonda sia una proiezione del nostro mondo interno.

Per cambiare la propria vita, si deve capire con attenzione questo piccolo ma grande segreto che sto per svelarti.

Ognuno di noi ha dentro di sé un mondo, fatto di parole, immagini e pensieri.

Adesso magari mi chiederai: Come è nato questo mondo Lu?

Diciamo che è nato con te… o quasi, ora ti spiego. Seguimi attentamente perché questo è un viaggio che ti cambia la vita.

Quando siamo nati eravamo nudi sia dentro che fuori, un bel colpetto alla schiena e abbiamo iniziato a farci sentire.

1. Cosa è accaduto dopo quel momento?

E’ accaduto che dopo averci messo un braccialetto al polso con un Nome e Cognome, hanno iniziato a ricoprire il nostro corpo di vari vestitini.

Poi hanno iniziato con la nostra mente, anche lei è nata completamente nuda, sai?

Dentro la nostra mente, chiamata anche subconscio, ci hanno versato un pentolone di parole, immagini, paure, limiti, cosa è giusto e cosa no etc..

In questo modo, giorno dopo giorno il mondo di altri è diventato il nostro mondo.

 

Proprio cosi. Ci hanno letteralmente cucito addosso un vestitino che non era il nostro. Non lo hanno fatto con cattiveria, in fin dei conti i nostri genitori, la scuola, gli amici hanno seguito una strada che qualcuno aveva indicato loro.

Ci sei? Ecco continua a seguire con attenzione, senza distrazioni mi raccomando.

Crescendo abbiamo iniziato ad esplorare il mondo, ad avere alcuni desideri, che per qualche assurda ragione non riuscivamo sempre a raggiungere.

In questo modo abbiamo iniziato a percepire dentro di noi un malessere. Abbiamo dato le colpe a tutto quello che ci girava intorno. Fino ad un momento ben preciso.

Fino a quando abbiamo iniziato a sentire che qualcuno ci bussava da dentro. “Toc Toc” –  Chi è?

Indovina un po’! Chi sta bussando è semplicemente quel bambino nudo, nato qualche anno fa, ancora vivo dentro di te.

2. Perché bussa?

Perché sta tendando in qualche modo di emergere, di comunicarti qualcosa. E continuerà fino a quando tu non lo ascolti, se non lo farai si comporterà veramente male. Ogni giorno di più.

Se hai percepito la sua presenza, dovresti provare ad ascoltare le sue richieste. Dovresti provare a renderlo felice a donarli quello di cui ha bisogno. Perché questa è l’unica cosa che si fa per cambiare la propria vita. Ascoltarsi!

Se lo hai ascoltato e non riesci ad accontentarlo, non riesci a donargli quello che vuole, è solamente perché c’è qualcosa dentro te che ti blocca.

3. Vuoi sapere cosa ti blocca?

Ti blocca un conflitto interno, un conflitto tra quello che sei veramente e quello che ti hanno fatto diventare. Ti spiego meglio:

Probabilmente il bambino che è in te, quello nato nudo e puro, vuole rotolarsi nel fango ma tu gli impedisci di farlo.

Gli impedisci di farlo perché ti è stato insegnato che rotolarsi nel fango è sbagliato.

In questo modo il bambino che è in te, viene deluso e si arrabbia. Si arrabbia così tanto da trasmetterti dei sentimenti orribili, sentimenti di rabbia, delusione e infelicità.

Sai, il termine “sentimento” deriva dal latino SENTIRE percepire con i sensi, ed è proprio così che i sentimenti del bambino che è in te iniziano a farti percepire un forte malessere.

Quel malessere si trasforma in pensieri e immagini che a loro volta si trasformano in quello che diventi e che attrai a te. In poche parole diventano la tua vita, le tue esperienze.

Il Buddha diceva “Quello che pensi diventi, quello che senti attrai, quello che immagini crei”

Quindi se per tanto tempo nella tua vita non hai fatto altro che ripeterti parole negative, circondarti di ambienti e persone che pronunciano parole o azioni distruttive, questo è quello otterrai dalla tua vita di tutti i giorni.

4. Come cambiare la propria vita quindi?

Facendo una rivoluzione. Uno dei miei scrittori preferiti diceva “L’unica rivoluzione possibile è quella interna”.

Quindi come posso cambiare vita Lu? Cambiando te stesso amico/a mia. Cambiando i tuoi paradigmi, le tue credenze. La lezione continua qui  Riprendi in mano le redini della tua mente inconscia in 3 semplici passi

Se ti è piaciuto questo articolo ti chiedo di lasciarmi un commento qui sotto e di condividerlo con quante più persone possibili

♥ ❤ ❥ ❣ ❦ ❧  Grazie ♥ ❤ ❥ ❣ ❦ ❧

Lu ☮ ✌

Rispondi

Leggi anche

Scusate lo sfogo di questo post: essere troppo perfetti fa male alla salute!

Oggi ho deciso di usare il mio sito, per sfogarmi un attimo, perdonatemi. Riflettevo sul f…