Come creare un business partendo da zero?  Se per caso sei arrivato in questo articolo, con l’idea di trovare e un metodo per guadagnare soldi velocemente, mi dispiace dirti che non esiste nessun pulsantino magico che ti porterà a guadagnare tanti soldi in un istante.

Tuttavia se vuoi creare un tuo business partendo da zero e non hai soldi da investire, ci sono delle cose che puoi fare per iniziare a crearti un budget, ma ti avviso, non funzionerà, se non ci metti impegno e costanza

Come creare un proprio business e iniziare a guadagnare anche partendo da zero

Come ti dicevo, per poter iniziare a creare un tuo business, hai bisogno di costruire un budget, per poi investire in corsi di formazione e affermarti in business importanti e soprattutto di successo.

Se parti da zero e vuoi iniziare a guadagnare qualcosa, ecco alcune attività che puoi fare.

Cose da fare per creare un proprio budget a costo zero:

  • Inizia a vendere oggetti usati

Dal semplice libro fino all’automobile, grazie ai siti di annunci online è ormai possibile vendere ogni tipologia di oggetto usato che si ha a disposizione.

Qualche tempo fa Ebay aveva calcolato che ognuno di noi, possiede tra le mura di casa almeno 4mila euro di oggetti inutilizzati.

Invece che regalarli, eliminarli o lasciarli in conto vendita in qualche negozio che rivende l’usato trattenendo una discreta commissione, si può imparare a venderli on line in autonomia.

Puoi utilizzare piattaforme semplici come  queste 2:

  1. Subito.it
  2. Ebay 
  • Apri un Blog o un canale youtube o Instagram

Aprire un canale Youtube o Instagram  a un costo che è pari allo zero e ti consente di iniziare a creare dei contenuti che siano utili a una fascia di pubblico da te scelta.

Oppure puoi aprire un Blog, inizialmente puoi farlo utilizzando le piattaforme gratuite e solo in un secondo momento puoi creare un blog professionale.  Puoi seguire il mio tutorial cliccando qui ⭕

Molte persone guadagnano gestendo un blog, lavorando tranquillamente da casa o da qualsiasi parte nel mondo.

Sia per quanto riguarda Instagram, Youtube o il blog, puoi guadagnare utilizzando l’affiliate marketing.

L’affiliate marketing non è altro che una tecnica di vendita che consiste nel promuovere sul proprio canale youtube o blog, i prodotti o servizi di un venditore esterno, ricevendo una percentuale per ogni utente che acquista il prodotto o il servizio da te pubblicizzato.

Nel caso tu abbia bisogno di una guida per approfondire una di queste opportunità, perchè non te la senti di iniziare da solo, ti consiglio questi 3 corsi specifici:

  1. Corso per iniziare a guadagnare con YouTube ( vedi corso)
  2. Corso per iniziare a guadagnare con Instagram (Vedi corso)
  3. Tutorial per aprire un Blog professionale ( Tutorial)
  • Guadagna vendendo le tue competenze o servizi su fiverr 

Se vuoi approfondire come guadagnare con Fiverr Leggi qui 

 

  • Guadagna rispondendo a sondaggi

Uno dei metodi più diffusi per crearsi un Budget è quello di guadagnare con i sondaggi. Quello che devi fare è semplicemente  iscriverti a delle società che ti propongono dei sondaggi di opinione a cui dovrai rispondere.

Eccoti una lista di siti a cui iscriversi:

 

  • Vendi prodotti  su Amazon

Che tu abbia già o meno un’attività commerciale e un tuo magazzino, Amazon ti permette di vendere i tuoi prodotti sulla sua piattaforma aprendo un account venditore e creando una scheda prodotto.

Naturalmente vendere su Amazon comporta un piccolo investimento ma con un grandissimo ritorno monetario.

Se vuoi approfondire e capire come vendere su Amazon, ti consiglio di dedicare alcuni minuti del tuo tempo per guardare questo Webinar Gratuito di Emanuele, un ragazzo italiano che con Amazon ha cambiato la propria vita: (Clicca qui⭕ )

 

  • Network Marketing

Il Network Marketing è un’altra opportunità importante che ti permette sia di fare carriera, sia di fare dei guadagni importanti.

Il Network Marketing è un metodo di lavoro in cui il tuo compito è semplicemente quello di vendere i prodotti che l’azienda con cui decidi di lavorare, ti mette a disposizione e, nel contempo, cercare altre persone da portare in azienda e fare in modo che riescano ad avere il loro successo.

Infatti l’eventuale affermazione dei primi è strettamente collegata a quella dei secondi. Per questo il lavoro del gruppo è fondamentale.

Ti elenco solo alcune delle compagnie più importanti di Network Marketing e una media del loro fatturato.

POSIZIONE COMPAGNIA FATTURATO 
1 Amway  $8,80 miliardi
2 Avon  $5,70 miliardi
3 Herbalife  $4,50 miliardi
4 Vorwerk  $4,20 miliardi
5 Mary Kay  $3,50 miliardi
6 Infinitus  $3,41 miliardi
7 Perfect  $3,06 miliardi
8 Quanjian  $2,89 miliardi
9 Natura  $2,26 miliardi
10 Tupperware  $2,21 miliardi
11 Nu Skin  $2,208 miliardi
12 Primerica  $1,52 miliardi
13 JoyMain  $1,49 miliardi
14 Jeunesse  $1,41 miliardi
15 Oriflame  $1,38 miliardi
16 New Era  $1,16 miliardi
17 Telecom Plus  $1,12 miliardi
18 Belcorp  $1,09 miliardi
19 Ambit Energy  $1,08 miliardi
20 USANA  $1,01 miliardi
21 Pola  $1,00 miliardi
22 Young Living  $1,00 miliardi
23 SUN HOPE  $940 milioni
24 DXN  $927 milioni
25 WorldVentures  $926,6 milioni
26 Isagenix  $924,3 milioni
27 Yanbal  $924 milioni
28 Team Beachbody  $863 milioni
29 Market America  $798 milioni
30 A C N  $750 milioni
31 Stream  $735 milioni
32 Tiens/Tianshi  $695 milioni
33 It Works!  $686 milioni
34 Team National  $659 milioni
35 Yandi  $644 milioni
36 Miki  $597 milioni
37 AdvoCare  $586 milioni
38 Arbonne  $541 milioni
39 Plexus Worldwide  $532 milioni
40 Rolmex  $515 milioni
41 PM International  $460 milioni
42 Scentsy  $456 milioni
43 LegalShield  $450 milioni
44 Le-Vel  $449 milioni
45 Omnilife  $375.93 milioni
46 YOFOTO  $375.92 milioni
47 Fordays  $365 milioni
48 Faberlic  $356 milioni
49 Kang Ting  $348 milioni
50 Nature’s Sunshine  $341 milion

 

 

Termino qui questa guida, spero di averti aperto gli occhi su le varie possibilità.

In futuro argomenterò più approfonditamente ogni singolo aspetto, nel frattempo puoi iscriverti alla Newsletter per ricevere contenuti sempre nuovi su come guadagnare, risparmiare e investire.

Ah, devo chiederti un favore!

Ogni volta che mi impegno nella stesura di questi articoli lo faccio per tutti i lettori come te che sono interessati a ricevere utili consigli.

Ma avere un blog e mantenerlo porta via tanto tempo, per questo la più grande soddisfazione per me è ricevere condivisioni e commenti di critica positiva (e negativa)!

Per questo ti chiedo se puoi condividere l’articolo  o commentare l’articolo con la tua opinione al riguardo. Se hai domande, non esitare a farle!

Luis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Aprire un’attività: cosa ti serve per aprire un’impresa

Come aprire un’attività? Se desideri metterti in proprio sarai sicuramente felice di saper…