Home Crescita Personale Cinque passi per definire buoni propositi per il nuovo anno

Cinque passi per definire buoni propositi per il nuovo anno

6 minuti per leggerlo
0
0
6

Definire obiettivi e buoni propositi è il primo passo per il successo! In questo periodo dell’anno ci si scambiano auguri che tutto migliori, frasi motivanti e si formulano intenzioni…le risoluzioni, grandi o piccole, sono onnipresenti.

Ma poi? Per la maggior parte delle persone si ferma tutto a un messaggio su Whatsapp o a un post su Facebook. I propositi si sgonfiano nel giro di poche settimane e il più delle volte diventano fallimenti colossali. Finiscono così nel dimenticatoio, oppure non sono mai concretizzati.

buoni propositi

Alcune ricerche hanno infatti dimostrato che meno del 20% delle persone, che formulano buoni propositi all’inizio dell’anno, dà seguito ad azioni concrete per realizzarli, mentre la maggior parte le abbandona dopo poche settimane. Molte volte vengono abbandonati per evitare di confrontarsi con la sensazione di disagio che comporta mettersi davvero in gioco.

Qualunque siano i tuoi obiettivi, la chiave del successo è prima di tutto una solida pianificazione. Poi, ciò che fa la differenza, è la costanza di esecuzione nel tempo (leggi anche: Come essere più produttivi con la tecnica del pomodoro).

 

Ecco cinque passi per definire buoni propositi e obiettivi solidi, passando così dal dire al fare:

  1. Definisci obiettivi specifici e concreti. Per quanto possa sembrare strano, quando si tratta di descrivere un obiettivo, la maggior parte delle persone lo fa in maniera troppo vaga (ed è anche per questo motivo che non li realizza!). Si tratta di sapere cosa, esattamente, vuoi realizzare. “Un nuovo progetto”, “Guadagnare di più”, “Avere più tempo” non sono obiettivi specifici. Specifica, invece, “quale progetto”, quantifica cosa significa esattamente avere più tempo o guadagnare di più.                        
  2. Definisci obiettivi ambiziosi, ma realistici. Se vuoi ottenere risultati diversi, è necessario che tu agisca e ragioni in modo diverso. Allo stesso tempo, sarebbe poco realistico credere di poter stravolgere tutto dalla sera alla mattina. Verifica a che punto sei adesso e cerca di capire quanto tempo puoi davvero dedicare ai tuoi obiettivi, quanto sei distante ora, se hai le capacità, etc…                                                                                                                                                                                 
  3. Definisci un piano d’azione. Spesso le persone si limitano a sognare un obiettivo, ma non hanno un piano d’azione per realizzarlo. Mettiti a tavolino e, con in mente il tuo punto di arrivo, definisci il tuo piano, procedendo a ritroso. Assicurati di portarlo avanti per un periodo di tempo sufficientemente lungo, in modo da far accadere le cose. I cambiamenti non avvengono mai dalla sera alla mattina, ma è necessaria costanza nel tempo. Definisci i passi che farai e quando li farai.           
  4. Celebra i successi. Celebra ogni piccola vittoria, che sia un passo avanti concreto, una nuova consapevolezza o una nuova abitudine. Oltre ai macro obiettivi, definiscine anche di più piccoli, in modo da mantenere la motivazione ogni volta che li raggiungi. Fatti un regalo o concediti qualcosa che ti piace, per ricordarti la vittoria e mantenere alta la motivazione durante l’anno, quando ci saranno, inevitabilmente, alti e bassi.                                                                                                                 
  5. Fatti supportare: Sono pochissime le persone in grado di arrivare da sole alla meta. Abbiamo tutti bisogno di essere spronati, incoraggiati e sostenuti durante il percorso. Che sia un gruppo di pari o un coach, dotati di un supporto professionale, di qualcuno a cui rendere conto.

 

Allora…vuoi realmente ottenere quello che dici di volere? Se sì, quale sarà il tuo primo passo?

buoni propositi

 

Per scrivere i tuoi obiettivi e per avere sempre bene a vista ciò che vuoi raggiungere, ti suggeriamo una lavagna magnetica come questa:

Quartet 1903784 Lavagna Magnetica Combinata, 585 x 430 mm

 

 

Vedi altri articoli che potrebbero interessare
Carica altri di Angela Santi
Carica altri su Crescita Personale

Lascia un commento

Leggi anche

Scopri il tuo talento usando la famosa tecnica dei due fogli

Usa con molta attenzione la tecnica dei due fogli e scopri il tuo talento, nel modo più se…