Che lavoro fare? Se sei anche tu tra coloro che vogliono creare il proprio lifestyle-business,  un business che ti dà energia, che ti fa sentire viva mentre crei valore per contribuire al mondo, leggi questo articolo.

Nella mia pratica di coach mi capita molto spesso di parlare con persone che vorrebbero cambiare qualcosa nella loro vita, vorrebbero creare il loro business del cuore per avere finalmente lo stile di vita che desiderano, ma o non sanno cosa fare, non sanno come fare, oppure hanno troppe idee ben confuse.

“La migliore preparazione per domani è fare il tuo meglio oggi.”
(H. Jackson Brown Jr.)

Ecco sette passi importanti :

  • Chiediti perché lo vuoi e lo fai. Il primo passo in assoluto è definire la tua visione e chiederti se la tua idea di business di porterà lì o se stai semplicemente reagendo ad una situazione contingente, alla paura o alla credenza che sia l’unico scenario possibile. Sapere perché lo vuoi fare sarà il carburante che ti aiuterà ad andare avanti quando incontrerai difficoltà ed ostacoli, e sarà il motore propulsore che ti farà fare il primo passo, distinguendoti dalla grande massa di coloro che parlano solo e non agiscono.

 

  • Risolvi problemi.  Avere una passione sulla quale costruire un business non basta. Devi “ risolvere problemi” (o creare valore tangibile). Dove c’è un problema da risolvere c’è potenzialmente un business. Il segreto per creare un’attività che ti porti indipendenza finanziaria, è risolvere problemi che vengono percepiti come tali e per i quali ci sono persone disposte a spendere o investire. Guardati attorno, chiedi, evita di fare l’errore di cercare di indovinare o di costruire un business solo sulla base dei tuoi interessi senza verificare se sono condivisi da altri, perché potresti fare l’errore di creare qualche cosa che nessuno  vuole veramente.

 

  • Definisci a chi ti vuoi rivolgere. Definire a chi ti vuoi rivolgere è un altro passo fondamentale (e molto sottovalutato) per sviluppare un business sostenibile che ti dia energia invece di togliertela e che ti dia la possibilità di condurre lo stile di vita che desideri. Nessuno di noi può piacere a tutti, e offrire prodotti o servizi generalisti rischia di condurre a un vicolo cieco o di disperdere sforzi, tempo e denaro… Per questo dovrai definire la tua nicchia di mercato nella maniera più precisa possibile.

 

  • Studia i tuoi concorrenti. Molto probabilmente non sarai la prima ad avere avuto quell’idea.  Osserva cosa fanno gli altri player:  chi sono e come lo fanno. Utilizzali come modelli e poi crea il tuo prodotto che deve avere la tua firma unica, deve parlare di te, senza scimmiottarli. Se non hai concorrenti probabilmente dovresti chiederti perché; se non ci sono altri prodotti come il tuo nel mercato probabilmente sei un pioniere e dovrai investire moltissimo tempo e denaro per educare la tua audience, dovrai indurre le persone a modificare le proprie abitudini (e si sa che le persone fanno fatica a cambiare). Evita di buttarti alla cieca nell’oceano dei grandi, ma anche in quello dove non c’è nessuno.

 

“Non aver paura di lottare per ciò in cui credi, anche se questo significa lottare da solo.”
(Anonimo)

 

  • Crea un business che può essere automatizzato. Perché il tuo business possa prosperare, prima o poi avrai bisogno di automatizzare alcuni processi, dovrai delegare, dovrai avere una  struttura interna o esterna che lavora per te, invece di passare da una cosa all’altra, come si fa all’inizio. Cerca di creare dei processi che siano più automatizzati e standard possibile, questo fa sì che ogni volta tu non debba chiederti che cosa sarà la nuova cosa da fare ma che tutto si possa svolgere in maniera molto fluida.

 

  • Fatti aiutare. Nessuno prospera da solo. Anche se probabilmente all’inizio creerai il tuo business lavorando da casa, lo farai a tempo parziale e probabilmente in maniera molto graduale, credimi, riuscire a fare tutto da sola non significa riuscire a raggiungere il tuo stile di vita ideale. Al contrario: te lo impedirà. Mentre sviluppi il tuo business è necessario che ti crei un clima di supporto che va dalle persone di fiducia, alle quali puoi delegare,  a persone con le quali condividere i  tuoi pensieri e le difficoltà nei momenti in cui vorresti gettare la spugna. Dotarti del necessario supporto professionale e unirti ad una community di persone come te, è il migliore investimento che puoi fare per semplificarti la vita.

 

  • Agisci. Se lo vuoi veramente, smetti di tergiversare. Avere un’intenzione non significa realizzarla; se hai un sogno, sta solo a te realizzarlo trasformandolo in obiettivo con un piano di azioni e una data entro cui realizzarlo. La realizzazione e il successo arrivano solo ad una condizione: che si agisca e che lo si faccia in maniera coerente e costante. Non è uno sprint, ma una maratona e tu dovrai essere inesorabile, non fermarti davanti a niente, modificando se mai il tuo approccio. Quindi lanciati, cosa aspetti?

[inbound_button font_size=”20″ color=”#ff8000″ text_color=”#ffffff” icon=”” url=”https://myohana.it/inizia-da-qui/” width=”” target=”_blank”]Inizia da qui[/inbound_button]

Scarica qui l'ebook "Progetti che diventano realtà" e accedi alla nostra community privata
Diventa imprenditore di te stesso * Unisciti ai 15.000 lettori di MyOhana.it

Rispondi

Leggi anche

Come diventare ricco: 9 consigli utili per guadagnare soldi

Come diventare ricco: Vuoi conoscere il percorso completo per diventare una persona ricca …